PROGETTO CREATIVEWEAR

CreativeWear – Creative Clothing for Mediterranean Space è un progetto sviluppato all’interno del Programma Interreg MED volto a rivitalizzare il settore europeo del Tessile e Abbigliamento attraverso un diverso approccio che si focalizza sulla creatività territoriale, sulla dimensione del lavoro sociale e collettiva, sul design personalizzato – in breve sull’innovazione sociale – come principale driver di nuovi modelli di business basati su cluster.

Lead Partner è il Comune di Prato con una partnership di altri nove soggetti: la Fondazione Museo del Tessuto di Prato (Italia), l’Università di Valencia (Spagna), AITEX Istituto per la ricerca tessile (Spagna), Consorzio Arca di Palermo (Italia), E-zavod (Slovenia), Allium cooperativa-Etri community (Slovenia), Associazione Ellenica Industriali Abbigliamento (Grecia), Creative Thinking Development (Grecia), EURATEX (Belgio).

CreativeWear estende il modello TCBL (Textile & Clothing Business Labs, progetto europeo attualmente in corso nel quadro del programma HORIZON 2020) a cluster esistenti nell’area MED come musei, Hub creativi, scuole di moda e centri di design integrandoli con l’ecosistema di riferimento e cercando di recuperare e valorizzare il patrimonio di design e il “saper fare” delle culture mediterranee. Un processo volto a portare nuova energia a cluster e distretti industriali del settore Tessile e Abbigliamento, rafforzando la loro capacità di innovazione basata sulla creatività e integrando la loro attività in catene di valore transnazionali emergenti.

Con questo obbiettivo il Progetto propone l’istituzione di una rete di 5 Hub (uno per ogni regione partner) che possano sperimentare differenti forme di interazione tra creativi (artisti, designer etc) e imprenditori. Le esperienze pilota di questi approcci convalideranno nuovi e più sostenibile modelli di business a disposizione delle industrie culturali e creative che daranno valore aggiunto al settore T&C nel Mediterraneo. Le soluzioni di successo saranno poi estese a livello transnazionale anche ad hub creativi presenti nell’area MED e oltre.

L’Heritage Hub a Prato si propone di digitalizzare il significativo patrimonio del distretto industriale tessile (cataloghi, libri campionario, collezioni, etc) per stimolare una rinnovata creatività e incoraggiare una forte identità mediterranea per le nuove produzioni del settore T&A.

BUDGET: 2.221 M €
DURATA: 28 MESI (NOVEMBRE 2016 – MARZO 2019)

Facebooktwitterpinterest