EVENTI, FAMIGLIE

OTTOBRE TRA VISITE, ATTIVITA’ PER FAMIGLIE E CINEMA

CALENDARIO ATTIVITA’ OTTOBRE 2020
CONFERENZE E PRESENTAZIONI DI LIBRI

Sabato 3 ottobre ore 16.30-18.00
Incontro con Massimo Cantini Parrini e presentazione del catalogo della mostra sui costumi del film “Pinocchio”
Dopo la vittoria del suo quarto David di Donatello, Massimo Cantini Parrini torna a Prato per presentare al pubblico il catalogo della mostra sui costumi del film “Pinocchio” in corso al Museo del Tessuto fino al 25 ottobre. La presentazione del catalogo offre l’occasione per incontrare il pluripremiato costumista fiorentino e scoprire, attraverso la sua testimonianza diretta, gli aspetti creativi, progettuali e operativi delle professionalità che operano nello spettacolo e nel cinema. Il lavoro del costumista richiede da sempre un mix di competenze trasversali: sensibilità culturale, conoscenza storica e saper fare tecnico, a cui si deve aggiungere la capacità di trasmettere, attraverso la creazione dei capi, il pensiero critico e la visione della regia.  Da sempre legato a Prato come luogo di ricerca dei tessuti per le sue creazioni, Massimo Cantini Parrini interverrà  in dialogo con Cristina Giorgetti, autrice e storica della moda e del costume. Sarà un’occasione unica per conoscere aspetti inediti, curiosità e prospettive di una professione altamente specializzata, che vede i designer italiani tra i più apprezzati al mondo.
I partecipanti potranno acquistare il catalogo, con dedica personalizzata, al prezzo speciale di 17 euro (anziché 22 euro). Sarà inoltre possibile visitare liberamente la mostra temporanea “Pinocchio nei costumi di Massimo Cantini Parrini dal Film di Matteo Garrone”.
Incontro organizzato nell’ambito dell’iniziativa “Autunno da sfogliare”.
Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti su Eventbrite.

Venerdi 23 ottobre ore 18.00 -20.00
Presentazione del volume “L’arte della lana nel Cinquecento”
a cura di Francesco Ammannati (Università Bocconi di Milano), evento organizzato da Fondazione F. Datini nell’ambito di “Autunno da sfogliare“. Attraverso l’analisi di fonti archivistiche, l’autore ripercorre la storia dell’arte della lana a Firenze nel Cinquecento, offrendo una reinterpretazione dell’economia fiorentina del periodo, a lungo trascurata dalla storiografia. Lo studio dell’attività delle Compagnie Busini fornisce lo spunto per l’analisi dei segnali di crisi della manifattura laniera fiorentina.
La presentazione sarà affidata a Andrea Caracausi, dell’Università di Padova.
Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria Archivio Datini: 0574 604187, datini@istitutodatini.it

Sabato 17 ottobre 17.00-19.30
Conferenza sul futuro della Gualchiera di Coiano/ gemellaggio con la gualchiera di Remole
Evento organizzato dall’Associazione per il recupero della Gualchiera di Coiano, in collaborazione con il Comune di Prato.
Evento in corso di definizione.
Ingresso gratuito 

VISITE GUIDATE

Domenica 4 ottobre ore 16.00
Dal museo alla città – Curzio Malaparte e la Prato di inizi ‘900
Una visita tematica alla scoperta dei musei della città e delle sue storie. La visita è dedicata allo scrittore Curzio Malaparte che a Prato nacque, visse buona parte della gioventù e fu sepolto. Un percorso volto a ripercorrere i luoghi frequentati dal giovane Curzio e resi famosi dai suoi romanzi. Il percorso avrà inizio presso il Museo di Palazzo Pretorio, dove sarà possibile soffermarsi sui pittori attivi a Prato nell’età di Malaparte, la visita proseguirà poi in città per terminare al Museo del Tessuto.
A cura di Coopculture
Prenotazione obbligatoria: prenotazioni.museiprato@coopculture.it, 0574-24112
Costo del biglietto: 15 euro.

Sabato 10, 17 e 24 ottobre ore 17.00-18.00
Pinocchio dietro le quinte del film: racconto di una magia
Visita specifica sulla mostra di Pinocchio alla scoperta di tecniche, materiali e curiosità dietro le quinte del film di Matteo Garrone. Scopriremo la maestria del costumista Massimo Cantini Parrini e vedremo i personaggi da molteplici e inediti punti di vista.
A cura di Coopculture
Prenotazione obbligatoria: prenotazioni.museiprato@coopculture.it, 0574-24112
Costo del biglietto: 7 euro a partecipante

FILM

Giovedì 15 ottobre ore 21.00
Proiezione del film: Dogman
Organizzata nell’ambito della mini-rassegna che celebra il sodalizio tra Cantini Parrini e Garrone e celebra le creazioni del costumista fiorentino. La pellicola, diretta da Matteo Garrone nel 2018, si ispira liberamente ad un fatto di cronaca nera cosiddetto delitto del Canaro, l’omicidio del criminale e pugile dilettante Giancarlo Ricci, avvenuto nel 1988 a Roma per mano di Pietro De Negri, ma che non vuole in alcun modo ricostruire i fatti come si dice che siano avvenuti. Il film si sofferma sulla sopraffazione, sul desiderio di riaffermare la propria dignità e sulla vendetta dall’esito inaspettato. Il film è stato selezionato per rappresentare l’Italia ai premi Oscar 2019 nella categoria per il miglior film in lingua straniera.
La proiezione è aperta a un massimo di 40 persone. Vietato ai minori di 14 anni.
Prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazionididattica@museodeltessuto.it, 0574 611503
Costo del biglietto: 5 euro.  

ATTIVITA’ PER FAMIGLIE E BAMBINI 

Domenica 11 ottobre ore 16.30-17.30
Età: 6-10 anni
Pinocchio alla rovescia. Omaggio a Gianni Rodari
Festeggiamo insieme i 100 anni di Gianni Rodari, il genio della fantasia che ha incantato con le sue storie ogni bambino. Ispirandosi a “Le Favole al rovescio” i bambini dotati di un kit proveranno a trasformare la storia di Pinocchio, inventando nuovi episodi con trame insolite e nuovi personaggi.
Con la partecipazione di tutti verrà realizzato un grande libro polimaterico.
L’attività è inserita nella programmazione “Autunno da sfogliare” promossa dalla Biblioteca Lazzerini.
Prenotazione obbligatoria:  didattica@museodeltessuto.it, 0574 611503
Costo del biglietto: 5 euro

Raccontami di te: nonni e nipoti al museo
Venerdì 16 ottobre ore 17.30-18.30
e Venerdì 23 ottobre ore 17.30-18.30
Età: 5-10 anni
Nonni e nipoti sono invitati a venire assieme al Museo per giocare attraverso la storia di Pinocchio. Partendo dall’osservazione dei costumi del film, i partecipanti verranno coinvolti in una narrazione creativa mescolando elementi di fantasia con ricordi e aneddoti personali.
A cura di Keras
Prenotazione obbligatoria: prenotazioni.museiprato@coopculture.it; 0574-24112
Costo del biglietto: 5 euro

 Con un palmo di naso. Omaggio a Gianni Rodari
Domenica 25 ottobre – 1° turno: 16.30-17.30; 2° turno: 17.45-18.45
Età: 6-10 anni
Ispirati dalla filastrocca di Pinocchio di Gianni Rodari, i partecipanti saranno guidati nella creazione del loro personaggio (voce, corpo e gesto) e nella improvvisazione della colonna sonora di ogni scena narrata con l’obiettivo di dar vita a una lettura teatralizzata collettiva.
A cura di Brigata Ballerini
L’attività è inserita nella programmazione “Autunno da sfogliare” promossa dalla Biblioteca Lazzerini.
Prenotazione obbligatoria:  didattica@museodeltessuto.it, 0574 611503
Costo del biglietto: 5 euro

Mi vesto di sogni la notte di Halloween
Sabato 31 ottobre 16.30-17.30
Età: 4-7 anni
Hai già pensato al tuo travestimento per la notte di Halloween? Potresti venire al museo per realizzare una maschera personalizzata con feltro, fili e fibre in tessuto.
A cura di Keras
Prenotazione obbligatoria: prenotazioni.museiprato@coopculture.it, 0574-24112
Costo del biglietto: 5 euro

FINE SETTIMANA DI CHIUSURA DELLA MOSTRA

Sabato 24 e Domenica 25 ottobre, ll Museo aderisce al progetto Apritimoda nato dall’idea di Cinzia Sasso di aprire al pubblico le sedi creative delle importanti case di moda italiane, degli artigiani e dei Musei al fine di mettere in relazione il mondo della produzione con un pubblico di appassionati e non.
Chi si registrerà sulla pagina del museo sul portale di Apritimoda potrà entrare gratuitamente al museo.
In occasione della chiusura della mostra domenica 25 il museo estende il suo orario dalle 10 alle 19!

Facebooktwitterpinterest