Enrich and promote traditional and contemporary craft 


Descrizione del progetto

Il progetto nasce per valorizzare il patrimonio tessile – abbigliamento europeo ed in particolare del contenuto di alta artigianalità di questo settore.

Lo scopo di preservare tale patrimonio non è solo quello di conservarne l’aspetto materiale ma tutti i valori immateriali ad esso collegati: le professionalità, il saper fare, le storie di successo ecc.L’artigianato tradizionale è inoltre una fonte inesauribile di ispirazione per i creativi contemporanei, una risorsa che va opportunamente preservata e messa a disposizione della ricerca.


Obbiettivi

L’obiettivo del progetto è quello di realizzare attività di digitalizzazione e di aggregazione di molteplici collezioni europee sulla moda nella piattaforma digitale Europeana, collegandole a metadati di natura tecnica, storica, culturale stilistica e narrativa.

Le attività prevedono:

  • la digitalizzazione di nuove collezioni sulla piattaforma Europeana
  • la migrazione di collezioni già digitalizzate sulla piattaforma Europeana
  • l’aggregazione di contenuti aggiuntivi come materiali video
  • la realizzazione di modelli 3D

Partership

Università di Atene, Grecia

Michael Culture Association, Belgio

Stitching Netherland Institute, Olanda

European Fashion Heritage Association, Italia

Stitching Europeana, Belgio

Datable BV, Belgio

AG Culturale Instellingen Antwerpen/Erfgoed, Belgio

Università del Lussemburgo, Lussemburgo

Mobilier National des Gobelins, Francia

Museo delle Arti e Tradizioni, Croazia

Stowarzysenie Informacja, Polonia

Fondazione Museo del Tessuto, Italia

Etablissement Public Paris Musees, Francia

National Documentation Center, Grecia

 

Budget progetto: 1M€  (€ 999.683,55)
Durata del progetto: 30 mesi (dal 01/12/2016 al 31/05/2019)
Schema di finanziamento: Connecting Europe Facility: Telecom

Contatti:

Filippo Guarini, Project Manager per il Museo del Tessuto di Prato | f.guarini@museodeltessuto.it